Adoc ha partecipato nelle giornate dal 15 Novembre al 17 Novembre agli eventi promossi dal Salone Orientamenti 2022 con uno Stand , insieme alle altre 8 associazioni dei consumatori , al fine di promuovere il proprio operato e  le iniziative di difesa e orientamento a favore  dei consumatori.

Nella giornata del 16 Novembre si è tenuto presso la Sala Convegni #Care , l’Evento Conclusivo del Patto Giovani , nell’ ambito dei patti di sussidiarietà promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali della Regione Liguria .

Il Titolo dell’evento ” Giovani Protagonisti del Mercato del Lavoro” , ha permesso un  confronto con i giovani in età scolastica e lavorativa in merito alla realtà stessa del lavoro e discutendo in merito alle opportunità del Servizio Civile Universale .

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile l’Evento :

– La disponibilità fornita dal Salone Orientamenti , e a tutti gli Ospiti e relatori che sono intervenuti :

– Il Presidente di Amesci – Enrico Maria Borrelli

– Memmo Salem – Responsabile del Servizio Civile Adoc Nazionale

– Il Dottor Paolo Sottili – Direttore Generale A.L.F.A

– Il Dottor Stefano Tarigo – Regione Liguria , Settore Politiche del Lavoro e Centri per L’impiego

Ringraziamo L’ Assessore Simona Ferro che ha portato il Suo saluto istituzionale all’iniziativa , dando un importante contributo ai Giovani presenti e al loro futuro.

Non per ultimi , ringraziamo tutti i ragazzi degli istituti Casaregis e Vittorio Emanuele II che hanno partecipato all’evento e ai loro insegnanti che hanno permesso l’ottima riuscita dell’iniziativa .


La giornata finale del 17 Novembre Adoc ha partecipato all’evento intitolato:

 “Prodotti falsi, danni veri” , in cui è intervenuto il L’inviato di Striscia la Notizia,  Valerio Staffelli, che ha incontrato i ragazzi in ottica di sensibilizzazione sui danni all’economia e alla sicurezza dei consumatori legati alla contraffazione. Ha partecipato all’evento anche  l’Assessore Regionale Simona Ferro alla Tutela dei Consumatori, dando un contributo importante all’iniziativa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*