L’associazione consumatori ADOC offre assistenza a tutti coloro che hanno problemi con le bollette energetiche.
Volture, subentri, cambi gestore, consumi alti, bollette sovrastimate rispetto ai consumi ordinari e reali, contratti stipulati contro la propria volontà, bonus gas e luce non corrisposti, ecc. sono i problemi più comuni che si possono riscontrare nel proprio quotidiano.
Nel caso il consumatore si sia accorto di uno di questi disagi, può rivolgersi agli sportelli ADOC al fine di risolvere la problematica occorsa che, attraverso i propri operatori potrà identificare il problema e avere il corretto supporto di cui ha bisogno.

Come si procede?
Nel caso l’operatore abbia riscontrato un problema, imputabile alla compagnia energetica, provvederà all’invio di un reclamo che dovrà trovare riscontro entro 30 giorni dalla ricezione da parte della compagnia in questione.
Nel caso in cui la compagnia non dovesse rispondere al reclamo, l’iscritto potrà essere rappresentato dal conciliatore ADOC al fine di procedere con l’intervento in video-udienza presso le autorità dell’ARERA e definire così la problematica e la sua possibile risoluzione.